Sistemi antintrusione

Una premessa:

 

Acquistare un “Impianto di Sicurezza”, che sia un “Antifurto”, un “Sistema di Rilevazione Fumo”, un “Sistema Video” piuttosto che un “Antiaggressione” o altro ancora, non significa farsi installare semplicemente un apparecchio elettronico, piuttosto, si tratta di“ APPARECCHIATURE E SERVIZI STRETTAMENTE LEGATI E REGOLAMENTATI DA NORMATIVE PRECISE” .

 

Tanto per fare un esempio, un Sistema di Allarme non può suonare invano per un giorno intero, ci sono multe salate per la molestia arrecata alla quiete pubblica, inoltre le normative attuali prevedono l’obbligo di mantenere efficiente l’impianto con ispezioni tecniche periodiche semestrali: d.m. 37.08 e EN 50131 ; per un Sistema Antincendio c’è una Norma “UNI 9795” e “UNI 11224” che indica gli intervalli massimi di manutenzione ordinaria ecc. ecc.A tutte quelle persone, che per le loro Abitazioni, Negozi, per le attività Industriali, Commerciali, musei, chiese ecc. e a tutti quei Professionisti  e Studi Tecnici  che cercano professionalità e serietà per i loro clienti, ricordiamo di non dimenticare la premessa fatta.


Una domanda una risposta: Cosa darete mai “VOI” di diverso dagli altri ? Non stiamo qui a fare delle classifiche, ma ad informare, per cercare di mettere uno spartiacque fra i Professionisti del Settore “SICUREZZA” e coloro che non lo sono, fra le aziende che lavorano seriamente da tanti anni e quelle all’assalto di un mercato che fa gola vista la ormai crescente domanda di Sicurezza a tutti i livelli.

 

Certo, non pretendiamo di essere gli unici professionisti del settore, ma se consideriamo che:

 

  • Operiamo in questo settore dal 1988
  • Ci occupiamo solo ed esclusivamente di “Sistemi di Sicurezza”
  • Siamo concessionari dei marchi più prestigiosi sul mercato
  • Abbiamo installato più di 2.500 Impianti in ambienti civili – 1.000 in ambienti commerciali – Enti ecc…
  • Siamo una tra le pochissime aziende del settore che dispone di un “Sistema di Ricezione Digitale” che ci permette di monitorare 24h su 24h il Vs. Impianto e gestire SMS. (Richiedi “Servizi correlati” a : ufficiocommerciale@cieffeservice.it )
  • Operiamo in collaborazione con i più prestigiosi Istituti di Vigilanza.
  • Facciamo Assistenza Tecnica Direttamente ed i nostri Tecnici sono reperibili 24h su 24h.
  • possiamo offrire grande esperienza ed affidabilità a tutti i nostri clienti.

 

 

Il nostro compito non è semplicemente quello di vendere, ma di proporre, installare e mantenere seguendo regole precise, apparecchiature elettroniche per la sicurezza, oltre ad offrire i servizi correlati. E’ Importante capire che il nostro lavoro non termina con l’installazione, ma anzi, dopo l’installazione inizia il vero e proprio lavoro di assistenza e servizio al cliente, compito che un’ Azienda specifica del settore Sicurezza deve garantire: Assistenza Tecnica – Servizio di Monitorig – contatto continuo con il cliente, tutto al fine di garantire il perfetto stato di funzionamento dei Sistemi installati.

 

Ciò che caratterizza i Sistemi di Allarme in genere, (Antifurto, Antincendio ecc.) è la loro continua condizione di attesa (Stand – By), una sorta di “quiescenza” che in certi casi può durare anche anni e l’esigenza che nel preciso istante in cui si manifesta l’evento indesiderato, il Sistema fornisca tutte quelle prestazioni per le quali è stato predisposto: Rivelazione, Segnalazione, Allarme. Requisito essenziale è pertanto la SICUREZZA DI FUNZIONAMENTO NEL TEMPO.

 

Un impianto realizzato con i migliori materiali, perfettamente progettato ed installato, è destinato a perdere efficienza a causa di fattori di usura e guasto che determinano nel tempo un mutamento delle prestazioni iniziali. Per questo motivo, e come prescritto dalle vigenti norme, si prevedono controlli periodici al fine di mantenere inalterate nel tempo le prestazioni iniziali.

 

Sperando, con queste poche righe, di averVi suggerito quale sia il metro giusto per poter scegliere, siamo a Vostra completa disposizione per ulteriori informazioni e Consulenza Tecnica e Commerciale Gratuita.

Alcune tipologie d'apparati:

Organi di comando

Inserisci il sottotitolo qui

Gli organi di comando servono per attivare e disattivare l’impianto. Si parla di attivazione (e non di accensione) perché un impianto antifurto è sempre acceso (nel senso di alimentato): quando è disattivato si auto-protegge da eventuali manomissioni impedendo che vengano interrotti collegamenti o disattivate delle funzioni senza il necessario consenso del proprietario dell’impianto. Tipicamente i dispositivi di comando sono tastiere, chiavi elettroniche e radiocomandi. Per le funzioni di base (attivazione e disattivazione parziale o totale) questi tre tipi di dispositivo si equivalgono – dipende un po’ da Voi se preferite un codice in più da ricordare od una chiavetta/radiocomando da aggiungere alle chiavi di casa…

Share by: